Alessandra D'Agostino Body Wrapper

FATTO PER BENE CHALLENGE Tutti insieme per l’ambiente

Di recente si parla tanto della raccolta differenziata, di scelte ecosostenibili e di alternative ecologiche che comportano nuove abitudini nella nostra vita, ma la verità secondo il mio punto di vista è che ne parliamo ancora troppo poco. Bisognerebbe che ognuno di noi si impegnasse così tanto da cambiare radicalmente le proprie abitudini al fine di salvaguardare la nostra terra. Possiamo e dobbiamo fare tanto di più. Da genitori abbiamo un duplice compito, di grossa responsabilità: quello di dare per primi l’esempio e di educare i nostri bambini a scelte ecologiche per rispettare l’ambiente in cui viviamo. L’aspetto positivo secondo il mio punto di vista è che è tanto più semplice educare loro alle buone maniere piuttosto che correggere le nostre vecchie e brutte abitudini. Per fortuna poi, abbiamo un grosso aiuto anche da parte della scuola che con progetti e attività varie rafforza ciò che a casa insegniamo ai nostri bambini.
In famiglia ci impegniamo per salvaguardiare il nostro pianeta. Come?
  • 1. La plastica l’abbiamo abbandonata da tanti anni, in casa utilizziamo solo piatti in vetro o cellulosa, e loro sono così felici perché ognuno di loro ha il suo set pappa con il personaggio del cuore. Lo stesso vale per le bottiglie in plastica. Le abbiamo sostituite con delle bellissime borracce, colorate e divertenti. Loro sono felici così, e l’ambiente pure.
  • 2. Facciamo sempre la differenziata.
  • 3. Al parco giochi ci andiamo a piedi, rinunciando all’auto. Camminare ci fa bene, e ne giova anche l’ambiente.
  • 4. Le luci in giro per casa vanno sempre spente.
  • 5. Il rubinetto non resta più tanto aperto, mentre spazzoliamo i denti, mentre insaponiamo le mani, mentre facciamo lo shampoo, mi raccomando sempre di chiuderlo.
  • 6. Le luci a led dell’albero di Natale (e non solo) in casa nostra hanno sostituito da qualche anno le classiche lampadine e/o le lampadine a risparmio energetico, per una scelta ecologica e vantaggiosa anche in termini di consumo.
Questo è ciò che abitualmente facciamo in casa, noi adulti ci siamo imposti di cambiare, ma per Francesco ormai è la regola e lo fa spontaneamente senza neanche pensarci su. Anche Sarabanda, brand italiano di abbigliamento bambino 0/16 anni, dà il suo contributo con un progetto davvero interessante: una challenge tutta green, dedicata ai bambini delle scuole primarie e alle famiglie. è meraviglioso constatare come anche una realtá aziendale  come questa si sia dotata di un manifesto di sostenibilità e si impegni attivamente per cambiare qualcosa e sensibilizzare sull’argomento.
La sfida prende il nome di “fatto per bene challenge” ed è un progetto centrato sull’ecologia e sul rispetto ambientale. Lo scopo è chiaramente quello di incentivare ad uno stile di vita più green.
Come funziona?
Ogni classe che accetterà la sfida, sceglierà una missione che porterà avanti per un’intera settimana. Con l’aiuto dell’insegnante e delle schede didattiche (gratuitamente fornite da Sarabanda) gli alunni comprenderanno appieno in che modo staranno contribuendo ad aiutare il pianeta. Io lo trovo un modo fantastico per coinvolgerli!
Da questo progetto nascerà un’onda virtuosa a favore dell’ambiente e della scuola. Gli stessi alunni infatti inviteranno amici e parenti a registrarsi sul sito www.fattoperbene.sarabanda.it
e a scegliere un’azione green tra quelle proposte. Ogni nuova azione scelta tra il 2 dicembre 2019 al 30 aprile 2020regalerà 5 punti ad ogni scuola. Al termine della Challenge, le 10 scuole che avranno accumulato più punti, riceveranno un buono per l’acquisto di materiale scolastico.
“fatto per bene Challenge” non coinvolge solo gli alunni, ma chiunque voglia partecipare.
Oltre a donare ‘azioni green’ sul sito è possiamo prendere parte alla Challenge anche sui social!
Ecco come partecipare:
  • 2. Scegli un’azione green da svolgere tra quelle proposte
  • 3. Scarica il template delle IG Stories 
  • 4. Completa il template spuntando le azioni green che sei solita svolgere
  • 5. Condividi la Storia sul tuo profilo Instagram invitando altri due amici a fare altrettanto, menzionandoli della storia.
Ricordati di inserire i tag del profilo di Sarabanda (@sarabandaofficial) ed il mio tag (@alessandradagostino), utilizza gli hashtag ufficiali #fattoperbenechallenge #sarabandaofficial Io condividerò le vostre azioni nelle mie storie! Ricordatevi che registrandovi e scegliendo le azioni green sul sito, sosterrete anche le scuole che parteciperanno al progetto aiutandole a vincere premi per la scuola. Non vi sembra questo un buon motivo per farlo? In più, Sarabanda premia tutti gli utenti registrati con uno sconto di 10€ da spendere in abiti Sarabanda, in un negozio che aderisce al progetto. Per maggiori informazioni e regolamento vi rimando al sito http://www.fattoperbene.sarabanda.it/
‘fatto per bene Challenge’ è un progetto educativo con fini informativi promosso da Miniconf Spa. Attività promozionale (Manifestazione Esclusa dalla normativa sui concorsi a premio ai sensi dell’art.6 comma 1 lettera e) D.P.R. 430/2001) con premi destinati alle scuole primarie, valida dal 4/11/2019 al 30/04/2020.  Regolamento completo su fattoperbene.sarabanda.it