Alessandra D'Agostino Body Wrapper

Il mio 29º compleanno (pdf segnaposto scaricabile)

Se mi seguite su Instagram, sapete che anche quest’anno ho festeggiato per tre giorni di fila il mio compleanno. Adoro festeggiare, ed il compleanno è tra quelle ricorrenze che definirei quasi sacre, assolutamente segnato in rosso sul calendario. Sarà che essendo nata il 25 di agosto da bambina ci rimanevo molto male quando non potevo mai festeggiare con i miei compagni di classe. Tutto l’anno partecipavo alle loro feste e poi il giorno del mio compleanno loro erano quasi tutti in vacanza. È sempre stato così, addirittura anche la festa dei miei 18 anni ho dovuto posticiparla agli inizi di settembre. Ecco perché negli ultimi anni ci tengo particolarmente a “stra-festeggiare ” questa data, tanto che come quest’anno, organizzo ed incastro eventi vari tanto da riuscire a festeggiare e stare con tutti… amici, amiche e famiglia. Il giorno 24 sono stata in pasticceria a far colazione con Raffaela, una mia carissima amica dai tempi della scuola media. Io sono così, amo le cose più semplici. Mi accontento davvero di “poco”, ed anche un paio di ore passate a chiacchierare avanti a cornetto e brioche per me sono speciali. Infatti il giorno successivo, il 25, alla richiesta di mio marito “scegli quello che vuoi, festeggiamo come preferisci e facciamo quello che ti rende felice!” Ho scelto un pic nic al lago Laceno, solo noi 3. Io, lui, e il nostro piccolo Francesco. Sveglia presto, poi un plumcake rustico, tramezzini, un plaid, qualche muffin e via al lago. Non era per niente affollata la zona, siamo stati benissimo respirando un clima di pace. Il giorno seguente invece, ho festeggiato con la mia famiglia con un pranzo da noi in terrazza. Mamma, papà e sorelle con rispettivi marito/fidanzato. Eravamo in 8, e sono stata molto coraggiosa decidendo di cucinare tante cose, e tutto da sola (è stato bellissimo ma molto avvilente, complice la lavastoviglie che mi ha abbandonata, è stata una giornata bella ma altrettanto faticosa). Ho condiviso il menù che avevo preparato tramite le stories di Instagram e siete rimaste tutte particolarmente colpite dal primo piatto che ho preparato per loro. Erano dei paccheri alle cozze, con crema di patate, pomodorini e tarallo sbriciolato.

Vi scrivo la ricetta.
 
Ingredienti
2 patate medie 
Mezza cipolla
1 gambo di sedano
Paccheri freschi
Cozze q.b.
Pomodori datterini
Olio q.b.
Aglio
Taralli
 
Procedimento. 
In una pentola con tre dita di acqua, fate cuocere le patate la cipolla e il sedano con un pizzico di sale. Spegnete quando la patata è completamente morbida e l’acqua quasi completamente assorbita. Dopodiché con un frullatore ad immersione create una cremina con i tre ingredienti aggiungendo un filo di olio di oliva a crudo. In una padella far rosolare uno spicchio di aglio, aggiungere poi i datterini tagliati a metà e a fuoco basso farli cuocere. In una nuova pentola (senza acqua) aggiungere le cozze già lavate ed aspettare che con il calore si aprano. Quando queste saranno aperte, sgusciatele e mettetele nel sugo di pomodorini (conservate qualche cozza nel guscio come decorazione). Filtrate con un passino l’acqua delle cozze che vi siete ritrovata nella pentola e versatela nel sugo di pomodorini e cozze.
A parte cuocere i paccheri a mezza cottura (circa 5 minuti), dopodichè versarli nel sugo di pomodoro e lasciarli saltare in padella fino a cottura. Per impiattarli, cospargere sul fondo un mestolo di purea di patate sedano e cipolla, aggiungere i paccheri con le cozze e come tocco finale, sbriciolare dei taralli e aggiungerli al piatto.
 
Sono stati un successone, hanno gradito tutti!! Fatemi sapere cosa ne pensate se provate a farli.
 
Per l’occasione ho indossato questo meraviglioso abito realizzato dalla mia amica Federica La Sartoria dei Confetti. Io lo adoro!!
 

I segnaposto, il menù e le bustine contenenti i biscotti sono stati realizzati da Alessandra de La Dila Collection (contattatela se vi serve anche il resto del coordinato!) e insieme a lei ho deciso di farvi un piccolo regalo… Inscrivendovi alla newsletter (trovate il form sulla destra) potrete ricevere direttamente sul vostro pc il pdf dei segnaposto pronti per essere stampati con una semplice stampante e personalizzati con i nomi dei vostri invitati! Se li scaricherete fatemelo sapere pubblicando sulle vostre foto l’hastag #letspartyaled… Pubblicherò sui miei social le foto più belle!